Come abbronzarsi nel miglior modo

L’industria dell’abbronzatura e dei prodotti corpo estate è cresciuta alle stelle negli ultimi due decenni e per una buona ragione: le lozioni autoabbronzanti ti offrono l’opportunità di ottenere l’ambita abbronzatura baciata dal sole senza tutti i rischi di danneggiare la pelle a causa della pericolosa esposizione prolungata al sole. È economico, veloce e, soprattutto, fa il suo lavoro nel rispetto della tua pelle.

I vantaggi dell’utilizzo dei prodotti bellezza estate e dei prodotti abbronzatura sono più di quanto pensi. Sebbene l’abbronzatura in spray sia estremamente efficace, non è esattamente il metodo preferito se cerchi sessioni di abbronzatura fai-da-te facili ed economiche che puoi eseguire a casa. La corretta applicazione delle soluzioni abbronzanti spray può rivelarsi piuttosto difficile infatti, soprattutto per i principianti inesperti, motivo per cui la grande maggioranza delle persone che usano gli spray sceglie di lasciare tutto il lavoro pesante (come le cabine abbronzanti automatiche o macchine abbronzanti spray manuali) a tecnici professionisti.

I prodotti corpo estate come ad esempio i prodotti abbronzatura fai da te sono facili da usare ed hanno un rischio di errori ridotto al minimo. I prodotti bellezza estate sono estremamente facili da usare, motivo per cui sono l’opzione preferita per chi cerca autoabbronzanti veloci e pratici.
Sono anche più sicuri perché tengono a bada i danni del sole; ottenere un’abbronzatura naturale trascorrendo troppe ore direttamente al sole può aumentare le possibilità di contrarre malattie della pelle e può causare danni irreversibili. Inoltre, l’esposizione eccessivamente prolungata al sole può causare i primi segni di invecchiamento della pelle, quindi optare per prodotti abbronzatura adeguati può prevenire lo sviluppo delle rughe.

L’applicazione corretta delle creme autoabbronzanti inoltre in particolare quelle di buona qualità, farà in modo che la tua nuova abbronzatura sia il più uniforme possibile e il famigerato aspetto arancione sia tenuto a bada. Nuove formule e progressi nel settore dell’abbronzatura artificiale e dei prodotti bellezza estate garantiscono risultati di abbronzatura il più realistici possibile, infatti il più delle volte sono anche migliori e più uniformi dell’abbronzatura naturale.

Non scordare che i prodotti bellezza estate devono essere di buona qualità. Se scegli di utilizzare prodotti abbronzatura tra cui creme auto abbronzanti di qualità, la tua pelle ti sarà più che grata perché allo stesso tempo idraterà e nutrirà la pelle. Vale a dire che le creme abbronzanti buone spesso contengono ingredienti pregiati che sono in grado non solo di rendere la tua pelle perfettamente abbronzata, ma anche di idratare e nutrire la tua pelle in modo che appaia ringiovanita e più sana.

Per avere maggiori informazioni e consigli su quali prodotti acquistare, puoi cliccare Qui.

Un altro fattore importante da considerare per arrivare preparati per godersi le intense giornate al mare e abbronzarsi in tranquillità è il cibo. Sembra strano, ma anche l’alimentazione ha un suo “peso!

La frutta e la verdura aiutano ad avere una continua idratazione: scegliere soprattutto prodotti con vitamina A, C, B ed E. Questo per poter non solo preparare la pelle alla tintarella, ma anche per rinforzarla.

Evitare le scottature solari

Oltre a scegliere e quindi informarsi sulle lozioni abbronzanti, è bene sapere che si può incorrere in fastidiose scottature dovute alla lunga esposizione della pelle al sole. Infatti esistono tanti rimedi per chi ha esagerato ad esempio stando troppe ore al sole, soprattutto durante le prime passeggiate estive o semplicemente stando sdraiati in spiaggia nelle ore dove il sole è più forte. I rimedi naturali sono tanti, come ad esempio il bagno nella vasca con acqua e aceto di mele oppure la farina d’avena. I rimedi fai da te contro le scottature solari quindi sono molteplici, ma prima di incorrere a queste soluzioni, sarebbe comunque meglio prevenire con delle protezioni adatte.

Le protezioni aiutano a non far scottare la pelle, grazie ad una serie di agenti e nutrienti presenti in esse. Per scegliere quella adatta bisogna considerare il fattore di protezione solare, che si trova indicato sui prodotti da acquistare. Questo numero (spesso in caratteri più grandi) è anche detto Sun Protection Factor (SPF); questo identifica un dose di esposizione multipla della stessa, che porta alla produzione di eritema. Si parte in genere da un valore di 6, per continuare a 10, 15,20,25,30,50 e 50+.

Bava di lumaca: un rimedio per rigenerare la pelle e una soluzione che fa bene al corpo.

Abbiamo parlato di lozioni abbronzanti e rimedi contro le scottature solari, ma cosa fare se la pelle si secca dopo l’abbronzatura? La bava di lumaca è un ottimo rimedio naturale. Questa può essere utilizzata anche come un vero e proprio trattamento di bellezza fatto in casa. Applicandola sulla pelle, le cellule vengono nutrite e così si possono alleviare ustioni o piccole cicatrici.

Sperando che questi consigli siano stati di tuo aiuto, ti invitiamo aprenderti sempre cura del tuo corpo, senza tralasciare nessun dettaglio.. buona estate!