Cosa fare quando lo smartphone non funziona: si parla di riparazioni!

I nostri smartphone sono ormai uno strumento importantissimo nella vita di tutti i giorni e sul lavoro, vivere senza è ormai impensabili. Siccome l’utilizzo del telefono è aumentato notevolmente sono aumentati anche i problemi dei device per cui è necessario intervenire con delle riparazioni. In questo articolo vogliamo parlarti dei problemi più frequenti sia nei telefoni Android che Smartphone così da capire insieme quando è necessario andare da un professionista delle riparazioni.

I problemi più comuni negli smartphone

Uno dei problemi più comuni riguarda quello della batteria: con il frequente utilizzo le batterie tendono a usurarsi maggiormente e per questo può capitare che la loro durata scenda sempre di più.

Accorgersi che la tua batteria è arrivata al limite è molto semplice: vedrai che il tuo telefono si ricarica più velocemente di prima, si surriscalderà di più durante l’utilizzo e ovviamente la sua autonomia sarà sempre più bassa. In questo articolo potrai leggere altri sintomi da riconoscere per capire se si deve cambiare o meno la batteria.

Un altro problema che può presentarsi è quello dello smartphone che non si accende più. Se si tratta di un telefono Android, la prima cosa da fare è provare a forzare il riavvio. Se questo non funziona potrebbe esserci un problema di scheda video per cui è necessario rivolgersi ad un centro riparazioni.

Anche nel caso di iPhone è consigliabile sempre prima provare a forzare il riavvio premendo il tasto volume su rapidamente, volume giù rapidamente e tenendo premuto il tasto di accensione laterale fino a che non compare il logo della mela. Anche qui se il riavvio forzato non funziona, bisogna rivolgersi a centri specializzati: approfondisci qui come funziona una riparazione smartphone.

Smartphone: quando la fotocamera e l’audio non funzionano più

Un altro dei problemi più comuni negli smartphone si può avere con la fotocamera. Nel caso in cui questa non dovesse funzionare più potrebbe essere necessario provare a riavviare il telefono, se non funziona si può tentare a riavviare il software.

Se questi procedimenti non ti saranno di aiuto, allora vuol dire che sarà necessario l’intervento tecnico. Se l’audio all’improvviso dovesse smettere di funzionare, consigliamo prima di tutto di tentare di pulire l’altoparlante e i vari componenti audio del telefono. Qui alcuni consigli su come effettuare la pulizia.

Se ancora dovessi avere problemi ti consigliamo di provare ad usare audio e microfono con app differenti. Controlla sempre anche le impostazioni magari controllando che il volume sia adeguato così come gli altri parametri. Se proprio anche questo tentativo non va a buon fine, allora si può provare con il classico riavvio del telefono.

Ovviamente se dopo tutti questi tentativi ancora non riesci a risolvere vuol dire che si tratta di un problema più profondo che richiedere l’aiuto di un centro specializzato. Il nostro consiglio è quello di non cercare mai di aprire i telefoni in autonomia perché rischieresti solo di peggiorare il problema. Se non riesci a risolvere facilmente, allora devi rivolgerti ad un tecnico.