Cosa mangiare e cosa evitare quando decidi di concepire

Scegli i grassi migliori e aiuta il tuo partner a fare lo stesso.

Quello che mangi è importante se vuoi rimanere incinta più velocemente. Dopotutto, i cibi sani non solo alimentano la fertilità, ma costruiscono anche un bambino più sano. Ma lo sapevi che quando si tratta di rimanere incinta più velocemente, mangiare le cose giuste è importante anche per il tuo partner? I grassi sani come gli omega-3 possono aumentare il numero di spermatozoi e la motilità, mentre i grassi saturi (del tipo che si trova nelle patatine e nei fast food) possono sabotare le dimensioni e la forma dello sperma, rendendolo meno resistente. Quindi incoraggia il tuo partner a lasciare gli hamburger e sostituirli con dell’ottimo salmone, sardine, verdure a foglia verde e noci per mantenere i suoi nuotatori in perfetta forma.

Non dimenticare questi altri alimenti che stimolano lo sperma.

Aggiungi questi alimenti per la fertilità al menu del tuo uomo:

  • Ostriche. Non siamo sicuri se le ostriche siano un afrodisiaco, ma sappiamo che il loro contenuto di zinco aumenta la produzione di sperma e testosterone. Se il tuo partner non è un fan delle ostriche, può comunque ottenere la sua parte di zinco da carne magra, pollame, latticini, noci o uova, anche se le ostriche hanno la più alta concentrazione di questo nutriente.
  • Frutta e verdura. I prodotti sono ricchi di vitamine che possono aiutare a proteggere lo sperma del tuo partner dai danni cellulari. Può ottenere folato dalle verdure a foglia verde: gli uomini che non assumono abbastanza vitamina B tendono ad avere sperma con cromosomi anormali. Dagli un sacco di agrumi, pomodori e bacche per la vitamina C (che può aumentare la qualità dello sperma) e carote, peperoni rossi e albicocche per la vitamina A (che impedisce allo sperma di diventare pigro). Oppure servi le patate dolci, che sono ricche di tutti e tre: folato, A e C!
  • Succo di miele e melograno. Il miele contiene boro, un minerale che può aumentare il testosterone, e il succo di melograno può aumentare il numero e la qualità dello sperma.

Prendi una vitamina prenatale.

Una vitamina prenatale è una buona assicurazione sia per te sia per il tuo futuro bambino. Gli studi dimostrano che l’assunzione di un integratore quotidiano può ridurre il rischio di partorire prematuramente e persino evitare la nausea mattutina. Ma non è tutto ciò che un prodotto prenatale può fare.

Uno studio recente ha rilevato che le donne sottoposte a trattamenti di fertilità, che assumevano multivitaminici prenatali, avevano il doppio delle probabilità di rimanere incinte, rispetto alle donne che stavano subendo gli stessi trattamenti ma assumevano solo acido folico.

Anche se questa scoperta non è una garanzia che rimarrai incinta più velocemente, assumere una vitamina prenatale una volta al giorno è sempre una mossa intelligente.

Aumenta l’assunzione di latticini e ferro.

Oltre a mangiare bene e assumere vitamine prenatali, cerca di inserire una porzione di latticini ricchi di grassi al giorno, come parte del tuo piano alimentare, per ottenere più calcio.

La ricerca mostra che una porzione di latte intero o formaggio – o sì, anche una pallina di gelato intero – può ridurre le possibilità di infertilità ovulatoria (l’incapacità di produrre uova sane). Punta anche a due porzioni al giorno di cibi ricchi di ferro come verdure a foglia verde, fagioli e carni magre poiché alcune ricerche dimostrano che le donne anemiche possono avere cicli irregolari.

Riduci l’assunzione di caffeina … e elimina altri vizi.

C’è tutta una serie di studi che dimostrano che troppa caffeina e alcol possono influire negativamente sulla tua idea di concepimento. Quindi, se vuoi davvero rimanere incinta presto, limita l’assunzione di caffeina a circa 200 mg al giorno, che è l’equivalente di circa due tazze di caffè. (Se ti stai sottoponendo a trattamenti per la fertilità, il tuo dottore potrebbe abbassare ulteriormente quel limite.) Ma elimina del tutto l’alcool e dì al tuo partner di diminuire anche il suo bere: gli alcolici influiscono negativamente sia sulla fertilità femminile sia su quella maschile. Anche se probabilmente è ovvio, niente nicotina. Smetti di fumare ora, se non l’hai già fatto; può causare gravi danni alle cellule delle uova e aumentare le possibilità di aborto spontaneo una volta rimasta incinta. Anche gli spermatozoi possono accusare effetti negativi dal fumo.

Evita il lubrificante.

Dei buoni preliminari vecchio stile, sono preferibili durante i rapporti, all’uso del lubrificante. I lubrificanti a base di olio (come l’olio da massaggio) possono modificare il muco cervicale e il pH del tratto vaginale, rendendo più difficile per lo sperma del tuo partner trovare la strada verso la terra promessa. Anche la saliva può trasformarsi in un feroce assassino del seme maschile.

Un’idea alternativa per la preparazione del vostro umore? Guardate insieme un film sexy, così facendo si aumenta effettivamente la qualità del seme maschile. Se queste tattiche non funzionano e ti accorgi che sei semplicemente troppo asciutta per portare a termine l’atto, prova a utilizzare pochissimo lubrificante a base d’acqua. Fati attenzione, una quantità minima, nella misura di uno o due cucchiaini da te.