Gli integratori alimentari per la perdita di peso: l’efficacia dipende dalle componenti

L’utilizzo degli integratori alimentari per la perdita di peso è molto in voga negli ultimi anni, ora che si sono presi la loro rivincita. Fino a non molto tempo fa si trattava di prodotti mal visti dalla maggioranza. Si credeva che per perdere peso attraverso gli integratori alimentari occorreva sostituire una sana alimentazione con bibitoni e barrette dalla composizione nulla.

Ma ad oggi è chiaro che non esistono integratori alimentari che siano miracolosi, ognuno di essi poggia innanzitutto su una composizione completamente naturale ed inoltre sulla certezza che chi decide di utilizzarli si affida anche a un’alimentazione sana e variegata, oltre che alla costante attività fisica.

Composizione e azione degli integratori per perdere peso

In linea generale, gli integratori alimentari per la perdita di peso possono o agire innalzando la temperatura corporea e quindi permettendo di bruciare un numero maggiore di calorie, ovvero diminuendo la fame nervosa, spesso causa del fallimento delle diete di qualunque genere.

Azioni queste, che sono permesse dalla composizione del prodotto. Nella maggior parte dei casi, le case produttrici, decidono di inserire all’interno di tali prodotti elementi di origine completamente naturale. Ne sono esempio i chetoni di lamponi su cui è possibile trovare specifiche informazioni a questa pagina.

Il chetone del lampone è quello che si può definire l’ultima moda per quello che riguarda il dimagrimento. Un composto chimico presente nei lamponi rossi e in grado di conferire loro un aroma fruttato. Un elemento che sembra essere in grado di bruciare i grassi e quindi procedere eliminando il grasso immagazzinato nel corpo.

Inoltre il chetone di lamponi è un naturale soppressare del senso di fame, che evita spuntini fuori orario che sono spesso causa dell’aumento di peso.

Ma sono efficaci?

La domanda che da sempre aleggia non solo sugli integratori alimentari per la perdita di peso, ma su tutte le tipologie di integratori. Ovvio che non si tratta di medicinali e questo vuol dire che in alcuni casi, non solo non sono sufficienti, ma neanche realmente efficaci. Ma i bugiardini dei diversi prodotti parlano chiaro, gli integratori alimentari non curano stati patologici.

Quindi qualunque tipologie di prodotto che si voglia acquistare, ha effetto solo nella misura in cui viene utilizzato in base a quelle che sono le sue reali potenzialità. Non si parla solo dei prodotti per perdere peso, ma anche quelli per drenare i liquidi, per dare nuova forza ai capelli, alla pelle, alle unghie e anche quelli per dormire.

Gli integratori alimentari hanno efficacia se inseriti all’interno di una dieta sana e variegata, con il giusto apporto di elementi nutritivi. Oltre a questo è importante condurre una vita che sia quanto più possibile regolare, con orari precisi, senza stress eccessivi.

Insomma come si dice? “Aiutati che Dio ti aiuta”?

Questo ovviamente vale anche per gli integratori per la perdita di peso. L’utilizzo è efficace solo nella misura in cui la si inserisce in un quadro completo della cura di se stessi e ci si attiene alle indicazioni per la somministrazione.