Visite: 5656 Categoria: Metodo Comment count:

VI OFFRIAMO LE NOSTRE IDEE.

Questa fase comprende lo studio dell’azienda e del suo mercato, al fine di definire gli obiettivi strategici, nel rispetto del budget disponibile.

Partiamo dalla redazione del brief, importante documento strategico, che contiene le linee guida di riferimento per progettazione e realizzazione di tutti le attività promozionali.

I tre principali strumenti usati per definire la strategia aziendale sono spesso collegati ta loro ma possono essere realizzati separatamente, in relazione alle esigenze dell’azienda.

 

 

Piano di Marketing

Il piano di marketing è il documento che definisce la pianificazione della strategia aziendale, ed è diviso nelle seguenti fasi:

Definizione dei bisogni del mercato e della clientela; definizione dell’immagine aziendale; definizione degli obiettivi di mercato attraverso lo studio del prodotto, del prezzo, della promozione; definizione degli strumenti per raggiungere gli obiettivi prefissati.

 .Marketing strategico

-            Indagini di mercato e di posizionamento

-            Definizione degli obiettivi e del Budget

-            Brainstorming e Business Idea

-            Planning Temporale

.Marketing Operativo

-            Price (strategia di prezzo)

-            Product (Politiche di prezzo)

-            Placement (Distribuzione Commerciale)

-            Promotion (promozione)


Piano di Comunicazione

Il piano di comunicazione è il documento che descrive le modalità in cui comunicare il messaggio giusto alle persone giuste. Il piano di comunicazione studia i soggetti destinatari, gli obiettivi di comunicazione e la veste grafica della campagna promozionale, descrivendo il programma temporale in cui tali azioni devo essere realizzate, ottimizzando il budget disponibile. Prevede inoltre la stesura di tutti i contenuti scritti della comunicazione, attraverso il lavoro del copywriter, il soggetto che si occupa della stesura dei testi. E’ il documento di riferimento per il nostro staff in modo che si possa comunicare un messaggio coerente al pubblico di destinazione.

 

Business Plan

Il business plan è un prospetto economico che sintetizza i contenuti e le caratteristiche del progetto imprenditoriale (business idea), valutando previsioni di costi e di ricavi.

Serve a valutare consapevolmente i punti di forza e le capacità del progetto imprenditoriale ed è uno strumento dinamico, adattabile ai cambiamenti che avvengono all'interno o all'esterno dell'impresa.

Prevede al suo interno un bilancio previsionale e ha l’obiettivo di ottimizzare i margini di guadagno di un’attività imprenditoriale.

E’ spesso usato nella redazione di progetti di finanziamento agevolato e a fondo perduto, quale strumento obbligatorio per la valutazione del successo di un’attività imprenditoriale.

Kromagine google+

Kromagine Facebook

Kromagine LinkedIn