Le applicazioni e i vantaggi delle lastre in polistirolo

Le lastre per isolamento termico in polistirolo vengono applicate per la posa di sistemi a cappotto sulle pareti esterne sia di edifici recenti che di età più avanzata. Possono essere utilizzate sia per edifici privati che per edifici pubblici come scuole, ospedali ecc.

Il polistirolo (polistirene) espanso EPS viene impiegato frequentemente come isolante termico in edilizia, ad esempio negli intercapedini e solai.

Per merito della sua struttura a celle chiuse e al fatto che questo materiale sia composto al 98% di aria, presenta una conduttività termica molto ridotta e una grande resistenza alle sollecitazioni meccaniche ed ambientali.

Il polistirolo espanso è un materiale molto apprezzato per diverse applicazioni nell’isolamento termico, e che presenta un conveniente rapporto tra costi e prestazioni.

Si tratta di un materiale consigliato siccome è facilissimo da tagliare e da incollare.

La cellula chiusa alla base del polistirolo garantisce un eccellente isolamento termico e ostacola l’assorbimento dell’acqua, pur restando traspirante.

Ad esempio, viene molto richiesto per sistemare solai alleggeriti, quando al getto in calcestruzzo si aggiungano travi in EPS in bassa densità.

Il polistirolo macinato viene utilizzato nell’impasto del calcestruzzo alleggerito e termoisolante per sottofondi e massetti.

Si tratta di una scelta vincente da parte di coloro che apprezzano l’ambiente: aiuta a ridurre i combustibili consumati per la climatizzazione del tuo ambiente riducendo la produzione di anidride carbonica durante l’inverno e aiuta a ottenere una riduzione del consumo di energia elettrica per l’estate.

Viene indicato anche per imballaggio, decorazione di cornici a soffitto e per la conservazione di beni immobiliari.

Lastre di polistirolo – I vantaggi

Il polistirolo per edilizia è un eccellente isolante e viene ritenuto il sistema più efficace ed economico per l’isolamento termico degli edifici.

Questo materiale offre diversi vantaggi:

  • consente di ridurre notevolmente il consumo energetico complessivo
  • riduce i costi di riscaldamento
  • alte prestazioni isolanti
  • grande leggerezza
  • raggiunge un’apprezzabile stabilità dimensionale
  • facile da applicare e da lavorare
  • prezzo contenuto
  • comprimo le emissioni di CO2
  • inalterabilità nel tempo
  • resistenza all’acqua
  • superficie omogenea
  • misure e forma definibili

Questi prodotti svolgono un ruolo attivo nel garantire il risparmio energetico degli edifici e contribuiscono alla protezione ambientale, riducendo il ricorso al riscaldamento e le emissioni carboniche.

Le lastre di polistirolo vengono applicate nell’edilizia in tempi veloci e con costi ridotti.

Il polistirene espanso è un materiale isolante estremamente diffuso e versatile, apprezzato per le sue capacità isolanti e per la sua praticità.

Questo materiale è molto resistente alle alte pressioni sia ai carichi che alle sollecitazioni ambientali. Le lastre in polistirolo sono comode e veloci da applicare, risultano ideali per compiti di isolamento e per rivestire controsoffitti.

Le lastre impediscono che si formino i ponti termici: grazie allo strato di ventilazione possiamo generare un’ottimale circolazione trasversale dell’aria nella copertura. Gli strati di separazione di polistirolo fungono da ottima barriera acustica fonoassorbente.

I pannelli termoisolanti sono disponibili in diverse forme e spessori a seconda delle esigenze dell’edificio nel quale devono essere applicati e in relazione alle norme di Legge.

I pannelli coibentati sono ideali per l’ottenimento dell’isolamento termico delle pareti esterne.

Il tetto ventilato in polistirolo è una scelta molto apprezzata per creare nuove coperture e per il rifacimento di quelle esistenti, siccome costituisce un materiale economico e rispettoso dell’ambiente.