Pulizia industriale, come si esegue? I consigli degli esperti

La pulizia industriale è molto importante, soprattutto se si ha a che fare con polveri e sostanze particolari. Lavorare in un ambiente pulito non è solo richiesto dalla legge, ma è doveroso nei confronti di collaboratori e clienti.

Spesso gli imprenditori desiderano risparmiare, per questo motivo delegano le pulizie ai loro dipendenti: purtroppo, non sanno che spenderanno molto di più e non avranno mai una pulizia professionale studiata appositamente per questo genere di ambienti.

Vediamo come si svolge una vera pulizia industriale e da chi deve essere fatta.

Che cosa vuol dire pulizia industriale?

La pulizia industriale si occupa delle fabbriche e magazzini, con l’obiettivo di preservare le strutture oltre che la salute dei collaboratori. Uno studio specifico di prodotti e macchinari che aiuteranno nella salubrità dei prodotti, conservati e creati al suo interno.

Le industrie presenti e attive sono tantissime, da quella chimica alla tessile sino alla farmaceutica e automobilistica. Questo significa che ognuna presenta delle caratteristiche specifiche ed esigenze di pulizia particolari.

Le pulizia industriale, in linea generale, può includere molti servizi tra cui:

  • Pulizia ordinaria di tutto lo stabilimento;
  • Pulizia approfondita di tutta la fabbrica;
  • Pulizia accurata dei cantieri, su soffitti – pareti e condotti di ventilazione;
  • Servizio di pulizia per gli uffici, sale comuni, reception e sale d’attesa;
  • Pulizia e igienizzazione di vetri e finestre;
  • Pulizia di tombini e tubi;
  • Pulizia approfondita dei bagni con sanificazione;
  • Servizi di pulizia per le aree di stoccaggio, area produzione, macchinari e frigoriferi;
  • Pulizia innovativa con ozono e smaltimento di ogni tipo di rifiuto.

Vantaggi di una pulizia industriale professionale

Quali sono i vantaggi di una pulizia industriale professionale? Lo abbiamo chiesto ai titolari dell’ impresa di pulizie Ciemmezeta che hanno identificato tutti i pro di questo tipo di pulizia:

  • Uno staff professionale aiuta a mantenere l’azienda in ordine, così da poter passare una possibile ispezione prevista per legge. La prevenzione è ottimale per evitare le sanzioni, le multe e anche per preservare la salute dei collaboratori;
  • Il servizio di pulizia aiuta a mantenere tutti gli spazi sanificati ed efficienti;
  • La corretta pulizia assicura la salubrità e la qualità dei prodotti che si producono, ancora di più se si tratta di alimenti;
  • La pulizia migliora la produttività dei collaboratori, oltre a fare in modo che possano lavorare in armonia e senza timore di prendersi delle malattie.

Le tecniche che vengono utilizzate dalle imprese di pulizie sono tantissime e tra queste possiamo includere:

  • Pulizia manuale che si svolge in ogni tipo di realtà aziendale, con l’uso di prodotti e macchinari semplici. È un tipo di pulizia ordinaria che si svolge più volte alla settimana, volta alla igienizzazione e sanificazione degli spazi comuni – bagni e scrivanie;
  • Pulizia industriale accurata svolta dopo un attento studio dell’ambiente, con utilizzo di macchinari professionali e prodotti biologici appositi. È una tipologia di pulizia da svolgere una volta alla settimana, suddividendo i vari ambienti con orari che non vadano a infastidire o limitare il lavoro dei vari dipendenti.