WooCommerce: tutto quello che c’è da sapere

WooCommerce è la piattaforma e-commerce per WordPress con potenza e versatilità eccezionali, dove i nuovi utenti avranno una ripida curva di crescita in poco tempo grazie alla sua facilità di uso.

WordPress è il sistema di gestione dei contenuti del sito web più popolare al mondo. Ma, di per sé, la piattaforma non include opzioni per prendere i pagamenti dai clienti attraverso un sito WordPress. Per questo, hai bisogno di un’estensione e-commerce come WooCommerce.

WooCommerce mira ad offrire un’esperienza di shopping senza soluzione di continuità per i visitatori di un sito WordPress. In questa recensione esaminiamo i pro dell’utilizzo del software per le vendite online e se deve essere considerato una delle migliori piattaforme di e-commerce nel 2021.

Recensione della piattaforma e-commerce WooCommerce

Quando installi WooCommerce, ti viene chiesto quali tipi di prodotti venderai, poiché questo può influenzare quanto pagherai annualmente.

Sia WooCommerce che WordPress sono software open source, il che significa che sono gratuiti da scaricare e utilizzare sul tuo sito web. Ma avrai bisogno di hosting WordPress, e ci sono alcuni costi aggiuntivi che probabilmente dovrai pagare a WooCommerce.

È possibile utilizzare un tema WooCommerce gratuito, caricare il proprio tema, o scegliere uno dei temi a pagamento, che costano tra $39 e $129 all’anno.

Diverse caratteristiche di WooCommerce richiedono un pagamento annuale. Offrire abbonamenti o iscrizioni costa 199$/anno. Prendere prenotazioni costa $249/anno, offrire pacchetti di prodotti personalizzati e sconti aggiunge $49/anno, e vendere prodotti personalizzabili costa anche $49/anno. Tutte queste spese extra possono aggiungersi anche in un secondo momento.

Caratteristiche WooCommerce

WooCommerce ha una lista enorme di caratteristiche, che lo rende spesso ostico per i nuovi utenti. Una parte importante della costruzione di un sito e-commerce redditizio è decidere quali caratteristiche hanno senso per il tuo particolare negozio e quali sono superflue.

Con le piattaforme di e-commerce, è anche necessario considerare il costo di prendere i pagamenti dai clienti, poiché c’è sempre una tassa da pagare alle piattaforme di pagamenti on line come PayPal o Stripe.

Puoi prendere i pagamenti sul tuo negozio WooCommerce usando WooCommerce Payments e se operi negli Stati Uniti, WooCommerce offre la propria estensione del gateway di pagamento per WooCommerce. È gratuito da installare, ma costa 2,9% + $0,30 per transazione per le carte di credito emesse negli Stati Uniti.

Oltre a Stripe e PayPal ci sono anche altre 3o estensioni disponibili per WooCommerce per prendere i pagamenti come Amazon Pay, Square e Authorize.Net, ognuna con il proprio prezzo iniziale e le proprie spese correnti.

WooCommerce può installare automaticamente diversi plugin importanti che puoi usare per ottimizzare il tuo negozio  Quando installi WooCommerce, hai la possibilità di includere diversi add-on per ottimizzare il tuo negozio per i motori di ricerca e i social media. Questi includono Facebook per WooCommerce, MailChimp per WooCommerce, Jetpack e Google Ads.

Questi sono potenti componenti aggiuntivi che possono rendere il tuo negozio più performante. Puoi aggiungere integrazioni di social media al tuo negozio, offrire coupon di sconto, mostrare prodotti correlati, modificare l’aspetto del tuo sito web nei risultati dei motori di ricerca, o integrare Google Analytics in modo da poter vedere come ciascuna delle tue pagine sta funzionando. Alcuni di questi componenti aggiuntivi sono gratuiti, mentre altri richiedono un pagamento una tantum o un abbonamento.

Tutte queste caratteristiche insieme possono essere travolgenti per i nuovi utenti, e ci vorrà un po’ di tempo per impostare il tuo negozio, ma alla fine, ne varrà la pena per i numeri di vendita migliorati.

Come scegliere un tema per WooCommerce

WooCommerce ha un negozio di temi che puoi usare per trovare il look perfetto per il tuo sito web.

Come WordPress, WooCommerce ha una quantità impressionante di personalizzazione attraverso temi ed estensioni. È possibile costruire rapidamente un negozio di e-commerce che sembra grande e include funzioni avanzate senza toccare una riga di codice.

Con WooCommerce sul tuo sito WordPress, puoi incorporare senza soluzione di continuità i prodotti nelle pagine e nei post del blog utilizzando i codici brevi. I prodotti possono essere organizzati per categorie, tag e attributi, rendendoli facili da trovare per i clienti. E puoi aggiungere valutazioni dei prodotti, recensioni dei clienti e gallerie di immagini che aiutano a mostrare i tuoi prodotti nella loro luce migliore.

Vuoi provare WooCommerce? Date un’occhiata al sito web qui

Il diretto concorrente di WooCommerce

Da subito Shopify è emerso come un’eccellente alternativa a WooCommerce. Poiché Shopify è specificamente progettato come una piattaforma e-commerce indipendente (al contrario di WooCommerce, che è un add-on per una piattaforma di blogging), è più facile iniziare a costruire un sito e-commerce con Shopify. Tutto gira sui server di Shopify quindi non c’è bisogno di preoccuparsi di affittare il proprio web hosting.

Scopri le differenze tra WooCommerce e Shopify