L’importanza del web per i professionisti del settore odontoiatrico

Se hai uno studio dentistico o lavori nel settore odontoiatrico non puoi proprio più fare a meno del web marketing. Hai bisogno di un sito web e di una pagina sui principali social network per intercettare nuovi potenziali clienti.

Una strategia vincente? Abbiamo selezionato alcuni tra i progetti che più ci hanno convinto sia sotto l’aspetto tecnico che contenutistico: oggi analizziamo il sito del Dott. Renda, www.dentistacomo.it e prendi spunto.

Anche se non sei un esperto di web marketing puoi subito notare che il sito non è una semplice vetrina ma è ricco di informazioni ed approfondimenti pertinenti. Oltre ai contatti dello studio, sono infatti presenti articoli su diversi trattamenti, consigli utili per gli utenti, video ed anche una sezione blog. Tutti questi contenuti consentono al sito del Dott. Renda di posizionarsi sui motori di ricerca (Google o Bing per esempio) per determinate parole chiave. Supponiamo che un utente stia cercando informazioni sull’implantologia a carico immediato. Se nel tuo sito è stato inserito un contenuto che ne parla ed è stato scritto in modo adeguato, ossia è stato ottimizzato per i motori di ricerca, con molte probabilità si posizionerà tra i primi risultati di ricerca. Capirai bene quanto è importante non soltanto essere online ma anche farlo nel modo giusto per incrementare la tua attività. Questo vuol dire investire in attività di web marketing e scegliere professionisti validi e competenti per ottenere risultati soddisfacenti. Vediamo dunque quali sono gli strumenti che hai a disposizione per promuovere il tuo studio dentistico e raggiungere molti più clienti rispetto al classico passaparola.

Sito web

Il sito web è sicuramente il primo investimento da sostenere per promuovere il tuo studio. Evita i servizi fai da te, ossia tutte quelle piattaforme che promettono la costruzioni di siti in pochi secondi. Si tratta di servizi per lo più scadenti e basati su domini (indirizzi internet) di terzo livello: (nome della piattaforma/nome del tuo studio). Non conviene puntare su questa tipologia di servizi ma affidarsi a web agency o liberi professionisti che si occupano di creare siti web. Un professionista competente ti proporrà:

  • un dominio di primo livello, es: nome del tuo studio.it/com
  • creazione di mail collegate al sito
  • Ottimizzazione SEO (search engine optimization)
  • pubblicità a pagamento sui motori di ricerca (SEM)

Poni particolare attenzione alla SEO. Si tratta di un’attività che se pianificata in modo efficiente ti consente di guadagnare le prime pagine sui motori di ricerca per determinate parole chiave. Un’attività interessante è quella di inserire all’interno del sito, una sezione blog sulle tematiche salute/benessere. Un professionista in gamba studia il mercato di riferimento, i tuoi concorrenti e sceglie in base ai servizi che offri le migliori parole chiave per scrivere contenuti pertinenti al fine di conquistare le prime posizioni tra i risultati di ricerca. Google in particolare premia oltre alla qualità del contenuto anche la frequenza di pubblicazione. Per i contenuti, puoi decidere se scriverli in autonomia o affidarti ad un copywriter meglio se specializzato in SEO. Per la SEM vale lo stesso discorso: meglio non bruciare budget in campagne pubblicitarie fai da te ma avvalersi di un SEM specialist.

Social network

Instagram, Facebook e Google My business sono i social su cui conviene essere presenti. Anche in questo caso c’è bisogno di un’analisi approfondita, di un piano di comunicazione strutturato, di monitoraggio ed aggiornamento costante. Non pensare che basta semplicemente pubblicare un post o una foto per promuovere il tuo studio, una cosa è il proprio profilo personale altra è la pagina della tua attività. Bisogna conoscere il target di riferimento, impostare degli obiettivi e creare un piano editoriale che tenga conto di molteplici aspetti. Anche sui social network è possibile investire in pubblicità ed i consigli sono i medesimi che per la SEM. Una cosa però puoi già fare in autonomia: creare la tua scheda su Google My business. Segui i passaggi e rivendica la tua attività. Abbi cura di inserire tutte le informazioni principali (indirizzo dello studio, giorni e orari per le visite, numeri di telefono). Questo ti aiuterà ad essere visibile online per gli utenti, in prossimità, che cercano uno studio dentistico.